Highest quality of services since 2015

Per informazioni chiama ☏ +39 02 8363-4508

✉️ tiesbi@tiesbi-travel.it

Namibia Panorama

12 giorni / 9 notti | Tour di gruppo | Minimo 2 partecipanti | Guida in italiano

AfricaNamibiaNamibia Panorama
Un tour per godere delle maggiori attrazioni della Namibia: le famose dune del Namib Desert, Swakopmund, la spettacolare zona del Damaraland ed il Parco Etosha, la massima concentrazione di animali nel Paese.
Namibia Panorama
12 giorni / 9 notti.

Date di partenza 2022
(Mercoledì): 5/1, 9/2, 9/3, 13/4, 18/5, 15/6, 13/7, 3/8, 10/8, 14/8 (domenica), 17/8, 24/8, 7/9, 21/9, 5/10, 19/10, 16/11, 7/12.

INCLUSO
» Trasferimenti aeroporto/hotel/aeroporto;
» Viaggio di gruppo (massimo 8 partecipanti) di 9 notti;
» Trasporto durante il tour con veicolo fuoristrada tipo Toyota Land Cruiser con aria condizionata e acqua minerale a bordo;
» Sistemazione in camera doppia negli hotel/lodge indicati in programma o similari;
» Pasti come indicato in programma;
» Guida locale parlante italiano durante il tour;
» Ingressi nei parchi e nei luoghi di visita;
» Tasse locali;
» Assicurazione assistenza e spese mediche, bagaglio.

ESCLUSO
» Voli Italia/Windhoek/Italia e relative tasse aeree (quotati separatamente);
» I pasti non in programma o menzionati come “liberi”;
» Assicurazione annullamento (obbligatoria);
» Mance, bevande, extra e spese di carattere personale;
» Tutto quanto non espressamente menzionato alla voce “La quota comprende”.

IMPORTANTE
Raccomandiamo di prendere nota delle informazioni sanitarie per eventuali vaccinazioni o profilassi, dei documenti di espatrio e di eventuali visti necessari, sul sito della Farnesina: https://www.viaggiaresicuri.it/ .
NOTE
» Per questioni di praticità e necessità (soprattutto per gli spostamenti con piccoli aerei), il bagaglio dovrà essere ridotto al minimo indispensabile, e contenuto in borse morbide o sacche facilmente stivabili. I fuoristrada utilizzati per i safari non hanno una grande capienza e anche le stive dei piccoli aeromobili hanno una capacità limitata.
» Il volo di arrivo il 2° giorno deve atterrare a Windhoek entro le 12:00, mentre il volo di partenza da Windhoek del 11° giorno deve essere dopo le ore 14:00.
1° giorno (mercoledì) – ITALIA / WINDHOEK

Presentazione all’aeroporto di partenza e disbrigo “individuale” delle formalità d’imbarco. Partenza per Windhoek con voli di linea, secondo l’operativo voli prescelto.

2° giorno (giovedì) – ANTANANARIVO

Arrivo all’aeroporto di Windhoek, disbrigo delle formalità d’ingresso in Namibia ed incontro con l’incaricato locale. Trasferimento al lodge, incontro con la guida e sistemazione. Secondo l’orario di arrivo del volo pranzo. Cena e pernottamento.
Nel pomeriggio possibilità di partecipare ad un safari in fuoristrada nella riserva del lodge (facoltativo e non incluso).

3° giorno (venerdì) – WINDHOEK / NAMIB DESERT (330 km / 4 ora e 30’ circa)

Colazione e partenza per la zona del Namib Desert. Sosta per il pranzo in ristorante e arrivo nella zona di Sesriem nel primo pomeriggio. Sistemazione e resto del pomeriggio a disposizione. Cena e pernottamento.

4° giorno (sabato) – NAMIB DESERT (SOSSUSVLEI) (160 km circa)

Colazione al mattino presto e partenza per la visita del Parco di Sossusvlei. Si percorre la valle del fiume Tsauchab, contornata da dune di sabbia, tra le più alte al mondo, tra le quali le famose Dune 45. Si raggiunge in fuoristrada Sossusvlei e, a piedi, il Deadvlei dove si possono vedere altre famose dune: Big Daddy e Big Mama. Al rientro sosta per la visita del Sesriem Canyon, una profonda cavità creata nel deserto dall’erosione delle acque del fiume Tsauchab. Rientro nel lodge nel primo pomeriggio. Pranzo. Resto del pomeriggio a disposizione. Cena e pernottamento.

5° giorno (domenica) – NAMIB DESERT / SWAKOPMUND (340 km / 4 ore circa)

Colazione e partenza per Swakopmund, città costiera che si affaccia sull’Atlantico. Soste per la visita alla piana delle Welwitschia, una pianta che cresce in pieno deserto e sopravvive solo grazie all’umidità dell’aria, e alla Valle della Luna, un’area priva di vegetazione con canyon e bizzarre formazioni rocciose che ricordano il paesaggio lunare. Pranzo in ristorante. Arrivo a Swakopmund e sistemazione. Cena libera. Pernottamento.

6° giorno (lunedì) – SWAKOPMUND

Colazione. Intera giornata a disposizione. Pranzo e cena liberi. Pernottamento.
Possibilità di partecipare alle seguenti escursioni (facoltative e non incluse):
– Mattino: trasferimento a Walvis Ba per un’escursione in barca nella baia antistante. Si potranno ammirare foche, e con un po’ di fortuna anche delfini, nuotare nei pressi dell’imbarcazione. Leggero pranzo incluso. Rientro a Swakopmund.
– Pomeriggio: trasferimento a Walvis Bay per effettuare un’escursione in fuoristrada a Sandwich Harbour dove le dune raggiungono il mare. Pranzo incluso. Rientro a Swakopmund. La possibilità di quest’escursione dipende dalle condizioni del mare.

7° giorno (martedì) – SWAKOPMUND / DAMARALAND (460 km / 7 ore circa)

Di buon mattino colazione e partenza verso nord per la zona del Damaraland. Sosta a Twyfelfontein per la visita delle incisioni e dei dipinti rupestri che risalgono all’età della pietra. Pranzo in ristorante. Proseguimento per Khorixas con sosta per la visita alla Foresta Pietrificata, un’area dove si trovano trochi d’albero, lunghi anche oltre 30 metri, che nei millenni hanno subito un processo di pietrificazione. Sistemazione. Cena e pernottamento.

8° giorno (mercoledì) – DAMARALAND / PARCO ETOSHA (290 km / 3 ore e 30‘ circa)

Colazione e partenza per il Parco Etosha con sosta per la visita dell’Omapaha Himba Village. Arrivo nei pressi dell’entrata meridionale del parco e sistemazione. Pranzo. Nel pomeriggio entrata nel parco per il fotosafari in questa zona. Rientro al lodge. Cena e pernottamento.

9° giorno (giovedì) – PARCO ETOSHA

Colazione. Entrata nel parco per l’intera giornata di fotosafari. Pranzo in ristorante. Al termine rientro al lodge. Cena e pernottamento.
Il Parco Etosha ha un’estensione di 23000 kmq e qui si trova la maggiore concentrazione di animali del Paese. Etosha, in lingua oshivambo, significa “grande luogo bianco”, con riferimento al colore del suolo del deserto salino che costituisce il 25% dell’area. Il parco ospita 114 specie di mammiferi, 300 di uccelli, 110 di rettili, 16 di anfibi e persino una specie di pesce. Per la maggior parte dell’anno, il parco è molto arido e la vita degli animali si svolge attorno alle pozze d’acqua che si trovano sparse per il territorio. In questo periodo sopravvivono solo gli animali più forti e più sani. Quando, nel periodo delle piogge, tra dicembre e febbraio, il “pan” si riempie di acqua, allora oltre ai piccoli di antilopi, giraffe, zebre, leoni, elefanti e tanti altri, migrano qui anche numerosi e variopinti uccelli.
Possibilità di effettuare il safari nel parco a bordo di veicoli fuoristrada scoperti (facoltativo e non incluso): mezza giornata, pranzo escluso, o giornata intera, pranzo incluso.

10° giorno (venerdì) – PARCO ETOSHA / KALKFELD (230 km / 3 ore circa)

Colazione e partenza per Kalkfeld. Sistemazione e pranzo. Nel pomeriggio safari in fuoristrada scoperti nella riserva del lodge. Cena e pernottamento.

11° giorno (sabato) – KALKFELD / WINDHOEK (200 km / 3 ore circa) / ITALIA

Colazione e trasferimento all’aeroporto di Windhoek. Partenza per l’Italia con voli di linea, secondo l’operativo voli prescelto. Pasti e pernottamento a bordo.

12° giorno (domenica) – ITALIA

Arrivo in Italia.

Windhoek (1 notte)

Auaas Safari Lodge

Namib Desert (2 notti)

Desert Quiver Camp

Swakopmund (2 notti)

Zum Kaiser Hotel … oppure …
Beach Hotel Swakopmund … oppure …
Swakopmund Plaza Hotel

Damaraland (1 notte)

Damara Mopane Lodge

Parco Etosha (2 notti)

Taleni Etosha Village

Kalkfeld (1 notte)

Mount Etjo Safari Lodge

Vuoi ricevere più informazioni?

(compilare tutti i campi)